“nei due mondi” della FOTOGRAFIA

sono nato a Rho (mi) nel maggio del 1965, dopo il conseguimento dell’attestato di grafico ed aver frequentato la scuola d’arte del Castello Sforzesco di Milano, e con un’accentuata passione per la fotografia dal 1994 svolgo l’attività di fotografo. Inizialmente in un piccolo studio come socio principalmente indirizzato ai servizi di matrimonio e ritratti. Nel 1997 mi sono trasferito in Toscana (Pistoia) luogo nel quale attualmente risiedo e opero e dove ho intrapreso vari percorsi artistici con alcuni professionisti, con studi e agenzie, per quanto riguarda il settore commerciale e pubblicitario indirizzate all’esecuzione di cataloghi, e collaborazioni con riviste nel settore di arredamento e architettura. La passione si è sviluppata ovviamente con l’utilizzo della “camera” analogica dalla 35mm al banco ottico. In questi ultimi anni si è avuto una metamorfosi dall’utilizzo della pellicola al supporto digitale, e questa sorta di passaggio per alcuni versi positivo per altri negativo mi ha portato inevitabilmente a rivedere il modo di realizzare la fotografia. Solo due elementi sono rimasti invariati in tutti questi cambiamenti: come leggere e scrivere con la “luce” e la passione…

“dalla matita al mouse” con la GRAFICA

la passione che mi lega alla fotografia, mi segue di pari passo con la grafica e il disegno.
Il sopravvento che ha avuto la prima sulla seconda è palese, e l’utilizzo della “matita” che mi ha accompagnato all’inizio degli studi si è trasformata in questi ultimi anni con uno strumento diverso… Il mouse o ancor meglio la tavoletta grafica che mi seguono nel lavoro di post-produzione e progettazione grafica e mi permettono di offrire un servizio a tutto campo sia ad agenzie o studi che direttamente alle aziende. Dalla cosiddetta “camera bianca” per manipolare immagini allo schermo vuoto come un foglio per realizzare layout ed escutivi… tutto si evolve, di certo negli strumenti ma nulla cambia nella forza delle idee e nella creatività. Nell’attività che svolgo oggi le due passioni si uniscono, sono due fasi complementari, nella cura dell’immagine.

1